COSA SUCCEDE IN GRAVIDANZA

La maternità è un percorso scandito convenzionalmente in tre trimestri che costituiscono passaggi importanti per la mamma e il suo bambino.

I TRIMESTRE:DALL'INIZIO ALLA 12a SETTIMANA

Questo periodo costituisce la fase di adattamento alla novità della gravidanza e, quindi, potrebbe essere vissuto in modo un po’ conflittuale e critico dalla neomamma; a cavallo tra la gioia dell’essere rimasta incinta e le paure rispetto ai cambiamenti fisici, psicologici e sociali che avverranno. Nel I trimestre inizia a crearsi il primo dialogo tra la mamma e il bambino che, annidandosi all’interno dell’utero materno, viene ricevuto dalla donna, si fa spazio e si fa accettare da lei.

 

II TRIMENSTRE: DALLA 13a ALLA 27a SETTIMANA

Questo è il trimestre in cui il legame mamma - bambino si fa più forte e inizia a crearsi una simbiosi tra i due. La placenta, organo di comunicazione e di scambio tra madre e bambino, completa la sua formazione e il bimbo inizia a farsi sentire con i primi movimenti percepibili che favoriscono l’accettazione e l’attaccamento materno.

 

III TRIMENSTRE: DALLA 28a AL TERMINE DELLA GRAVIDANZA

L’ultimo trimestre è quello in cui la donna inizia a sentire l’avvicinarsi della nascita e anche il suo corpo inizia a prepararsi. Gli ormoni prodotti in questo periodo “allenano” l’utero alla contrattilità, inducono la mamma a preparare lo spazio fisico per il bambino in arrivo; la preparano all’allattamento, al nutrimento e all’accudimento del piccolo facilitandone l’istinto materno.

 

Per un breve riepilogo dell'Agenda della Gravidanza, scarica questo PDF
Agenda_della_gravidanza.pdf
Documento Adobe Acrobat 413.2 KB

Sostieni l'associazione!

Se apprezzi e condividi le attività e i servizi offerti dalla nostra associazione, sostienici e destina il 5 per mille della tua imposta Irpef

*********************************

Carissime,

potete inviare le vostre richieste di informazioni o chiarire eventuali dubbi, scrivendo all'indirizzo differenza.maternita@gmail.com. Saremo liete di rispondere ad ognuna di voi.

Grazie!

Le volontarie dell'Associazione

Differenza Maternità

*********************************